Vai al contenuto

Link

EMDR, (Eye Movement, Desensitization and Reprocessing) è un trattamento psicoterapeutico che favorisce la risoluzione di sintomi di ansia, panico, fobie, depressione, lutti dovuti a esperienze stressanti e traumi. E' una tecnica elettiva per il Disturbo Post Traumatico da Stress, usata in psicologia dell'emergenza per dare sollievo e favorire la ripresa di condizioni di benessere laddove si sono vissute esperienze di minaccia alla propria vita (terremoti, disastri ambientali, incidenti, etc).

E' inoltre sempre più dimostrata l'efficacia per la cura di sintomi emotivi e disagi psichici quali fobie, disturbi di panico, ansia generalizzata, problemi relazionali e di autostima, ansia da prestazione, dolore cronico.

Grazie alla stimolazione bilaterale (Movimento Oculare o Tapping) effettuata dal terapeuta, che nel frattempo seguendo il protocollo delle fasi dell'EMDR ha provveduto a raccogliere la storia del paziente e dell'evento passato o recente, il ricordo e il pensiero negativo e disfunzionale legato all'evento (es. lutto) o al sintomo di ansia, o di panico, viene rielaborato in modo da non disturbare più.

Non si cancella l'esperienza stressante (trauma, stress), non si dimentica la persona deceduta o l'evento che scatena paura o fobie, ma viene cambiata l'informazione e la componente emotiva diviene più adattativa e sostenibile per la persona.

E' un processo di autoguarigione che la nostra mente fa, sostenuta dalla relazione terapeutica.

Per approfondimenti: www.emdritalia.it

L’infertilità colpisce mediamente 1 coppia su 5 in Italia. La difficoltà procreativa fa parte della notte dei tempi e non guarda in faccia a nessuno: donne dotate di bellezza, uomini di successo, re e regine, gente dello spettacolo, persone comuni. Nei tempi antichi la sterilità era considerata una disgrazia così come, ancora oggi la donna che ...continua a leggere "Infertilità"

Cosa è L’EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing, ovvero Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso i Movimenti Oculari) è un metodo psicoterapeutico che consente di alleviare lo stress e i disturbi causati da esperienze traumatiche. «Siamo abituati a considerare come traumatici eventi catastrofici quali incidenti, terremoti, perdite traumatiche, abusi sessuali, ma le esperienze traumatiche non sono solo quelle che hanno le ...continua a leggere "EMDR, cosa è e come funziona"

Il lavoro psicoterapeutico e di sostegno psicologico è rivolto ad adulti e giovani adulti o a coppie che attraversano un momento di crisi, di disagio per imparare ad ascoltare cosa quella paura, quel sintomo, quella difficoltà stanno dicendo. Si lavora insieme per superare il momento e costruire il cambiamento, attraverso un percorso di conoscenza e di consapevolezza. Il metodo ...continua a leggere "Servizi"

Bacheca Uno psicologo per tutti - "Le relazioni tossiche" Lunedì 29 Ottobre 2019 dalle 10.00 alle 10.45, Ch. 191 del Digitale Terrestre. Interviene la Dott.ssa Cristiana D'Orsi. × Rimuovi avviso Un pensiero che voglio condividere I servizi che offro Ansia, paure, attacchi di panico, stati depressivi e traumi Difficoltà procreative EMDR (ansia, PMA e autoefficacia ...continua a leggere "Home"

L’ EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing, Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari) è un trattamento psicoterapeutico scoperto nel 1989 dalla psicologa americana Francine Shapiro (www.emdritalia.it). E’ un trattamento elettivo per il DPTS (Disturbo da Stress Post Traumatico) generato dall’essere vittime, persone coinvolte in eventi fortemente traumatici (terremoto, incidenti, calamità naturali, disastri, etc). Ha un’alta efficacia ...continua a leggere "INFERTILITA’, PROCREAZIONE ASSISTITA E EMDR"

Vincitori e perdenti «La felicità è legata al sistema gratificazione-frustrazione» spiega Vittorino Andreoli, tra i più autorevoli e stimati psichiatri italiani, «un meccanismo comune a tutte le specie viventi e fondamentale per la sopravvivenza. Essere gratificati significa essere apprezzati e mostrarsi vincenti davanti agli altri. La frustrazione, al contrario, è una disposizione d'animo che si ...continua a leggere "DOTTORE, DOTTORE… che sintomi ha la felicità?"

Implicazioni e vissuti psicologici dell’infertilità Volere un figlio • La genitorialità e la famiglia sono un valore primario a livello individuale e sociale. • Sposarsi, fondare una famiglia, avere dei figli frutto dell’amore, perché c’è un legame indissolubile tra l'atto sessuale e l' atto procreativo, è da sempre “naturale” e dato come funzione a-priori. Il fattore C: La ...continua a leggere "Diversamente fertili"

Un uomo e un donna qualunque sono convinti che quando decideranno, saranno in grado di concepire un bambino e di metterlo al mondo senza alcuno ostacolo. Nessuna ombra e nessun elemento potranno contrastare questo progetto: il bambino nascerà come realizzazione di un pensiero magico, onnipotente, incontrastabile e “facile”. Questo uomo e questa donna danno per ...continua a leggere "La scoperta della propria infertilità"

error: Il contenuto di questo sito è protetto.