Vai al contenuto

Chi sono

Mi chiamo Cristiana D’Orsi, sono una Psicologa e Psicoterapeuta, vivo e lavoro a Milano.

Sono iscritta all’Albo professionale degli Psicologi della Lombardia  (nr. 4233) e abilitata all’esercizio della professione psicoterapeutica.

Il percorso dei miei studi inizia con il Liceo Classico a Milano, prosegue con la Laurea in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso l’Università di Padova e l’abilitazione alla professione di Psicologo post il tirocinio presso l’Università Cattolica di Milano e un Master in Selezione, Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane.

A questo punto è il momento di passare alla pratica: per circa 15 anni svolgo il mio lavoro in Azienda nell’ambito Human Resources occupandomi della Persona all’interno del contesto organizzativo. Un’esperienza molto soddisfacente e gratificante, che ancora oggi mi affascina e che porto avanti come Consulente HR presso società/enti organizzativi che vogliono sostenere i propri manager e professional con interventi di coaching, di formazione, di assessment e valutazione.

Ad un certo punto, nel mezzo del cammin di nostra vita, ascolto una voce interiore di rinnovamento e di cambiamento e decido di perfezionare la mia competenza con la scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt (CSTG) e la formazione come Terapeuta EMDR (Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso i Movimenti Oculari). Cambia il mio modo di dedicarmi alla cura della Persona di cui accogliere anche quei momenti, parti del carattere, fasi della vita più pesanti, difficili, ovvero sostenere la Persona nelle difficoltà, nel dolore, nelle paure, nella ricerca di un proprio ben-essere. Dopo un’esperienza presso Consultori, Associazioni e un Ospedale pubblico apro il mio studio di psicologia e psicoterapia per svolgere l’attività privata.

I miei valori professionali sono la correttezza e l’onestà, l’umiltà, l’ascolto senza giudizio, la responsabilità, l’impegno, il rispetto, aspetti fondamentali della relazione terapeutica che rappresento con le parole di J. L. Borges:

“Non posso darti soluzioni per tutti i problemi della vita, non ho risposte per i tuoi dubbi o timori, però posso ascoltarli e dividerli con te. Non posso cambiare né il tuo passato né il tuo futuro, però quando serve starò vicino a te. Non posso evitarti di precipitare, solamente posso offrirti la mia mano perché ti sostenga e non cada…Non giudico le decisioni che prendi nella vita, mi limito ad appoggiarti, a stimolarti e aiutarti se me lo chiedi…Non posso evitare la tua sofferenza, quando qualche pena ti tocca il cuore, però posso piangere con te e raccogliere i pezzi per rimetterlo a nuovo. Non posso dirti né cosa sei né cosa devi essere…”.

error: Il contenuto di questo sito è protetto.